<back

 Sabato 5 Novembre – ore 19.00 – Cose Cosmiche presenta Lilith Grassi (Astrofisica / IT) e Maurizio Guerri (Filosofo / IT), As horses in all directions, 1h

Les Sublimes Archive – As horses in all directions è dedicato ai diversi moti del pensiero, alla città di Torino, a Friedrich Nietzsche, al suo abbraccio al cavallo e ai satelliti esausti che ruotano attorno alla Terra. L’esposizione delle nuove acquisizioni dell’Archivio sarà arricchita dai talk del filosofo Maurizio Guerri sul rapporto tra arte e scienza nel pensiero di Nietzsche e dell’astrofisica Lilith Grassi sulla questione dei debris (detriti) di satelliti in orbita.

‘Les Sublimes Archive – As horses in all directions’ devoted to different ways of thinking, to the city of Turin, to Friedrich Nietzsche hugging the horse and the exhausted satellites orbiting the earth. During the exhibition of the archive’s new acquisitions there will be talks by the philosopher Maurizio Guerri on Nietzsche’s thought in his final years and by the astrophysicist Lilith Grassi on the issue of the debris of orbiting satellites and possible ways of disposing of it.

Lilith Grassi, Space Debris. I più recenti studi sulla progettazione dei  satelliti artificiali in orbita attorno alla terra in relazione al problema della ‘spazzatura spaziale’ e al suo smaltimento. (Thanks to Stefano Monti for recording)

(Thanks to Stefano Monti for recording)

Maurizio Guerri, «Tradurre senz’altro in vita ciò che si è imparato». Conoscenza ed esistenza in Friedrich Nietzsche. Una delle questioni che attraversano l’intera riflessione di Nietzsche dagli scritti giovanili fino al crollo avvenuto a Torino è quella relativa al rapporto tra arte e scienza. La scienza e l’arte sono due forme di conoscenza inconciliabili, che si escludono reciprocamente? Al di là di ogni luogo comune, l’idea di Nietzsche è che scienza e arte individuino stili conoscitivi differenti, ma che possano essere accomunati dalla stessa tendenza a divenire «potenziamento della vita». Un appello quello di Nietzsche ancora oggi per lo più inascoltato, ma fondamentale per l’esistenza e la felicità di ogni uomo.

(Thanks to Stefano Monti for recording)

NESXT è il festival sui centri di produzione artistica indipendente dedicato in questa prima edizione alla scena italiana. www.nesxt.org